Idee di illuminazione per il soggiorno

Il living è il cuore della casa, il luogo destinato a ricevere e accogliere famiglia e amici in un’atmosfera invitante e di relax. L’illuminazione del soggiorno è dunque molto importante, che si tratti di una stanza piccola o di un salotto grande non fa differenza. Evitare angoli d’ombra, comunicare sensazioni di ariosità e pulizia dove lo sguardo è libero di spaziare, sono gli obiettivi da raggiungere. I mezzi a tua disposizione non sono solo le lampade. Vediamo come illuminare il salotto e creare un’atmosfera luminosa molto naturale.

Se limitarsi a una sola fonte di illuminazione del salone è un errore, anche mettere tante lampade che emanano troppa luce è sbagliato. A volte l’errore in cui si incappa quando si è alla ricerca di idee per l’illuminazione del salotto è proprio quello di eccedere. Un’illuminazione eccessiva risulta aggressiva, mentre sei vuoi che l’illuminazione del soggiorno sia rilassante devi calibrare luce naturale e artificiale. Dipingi le pareti della stanza nei colori giusti: le tonalità neutre e chiare sono le migliori, magari con particelle luminescenti per creare effetti riflettenti anche su un muro solo. Una corretta illuminazione aiuta non solo a vedere meglio, ma influisce positivamente sull’umore e sulle funzioni fisiologiche.

Come illuminare il soggiorno con i mobili

La scelta dei mobili influisce notevolmente sulla luminosità del soggiorno. Un arredamento leggero, composto da elementi bassi che permettono allo sguardo di spaziare nella stanza senza interruzioni, lascia che la luce delle finestre circoli liberamente. I mobili di legno o tinte chiare sono indispensabili per un salotto luminoso, ma se sei amante del colore ti farà piacere sapere che con un bellissimo mobile colorato puoi portare quel tocco abbagliante utile a esaltare l’illuminazione del soggiorno. La collezione GIORNO. Febal Casa sfrutta al massimo la luce per sottolineare il design delle composizioni. La luce integrata nella boiserie Living Diciotto evidenzia i pannelli in sovrapposizione, e sottolinea anche eventuali contrasti tra materiali. Anche il portale tv del sistema Trenta include una doppia schiena con illuminazione Led integrata, offrendo così una soluzione di design altamente funzionale e di grande impatto estetico.

Idee per un’illuminazione del salotto più naturale

Riflettere la luce e mai ostacolarla. Se segui questa regola puoi concretizzare molte idee per l’illuminazione del salotto in modo naturale. Per rendere il soggiorno più luminoso, i materiali riflettenti sono utilissimi. Eleganti tavoli da pranzo di vetro, così come mensole leggere per librerie a giorno, tavolini dal top chiaro e laccato lucido sono solo alcuni esempi di arredo che aiutano a riflettere la luce e a lasciarla circolare liberamente. Non solo: anche le superfici effetto metal, che oggi sono di grande tendenza, hanno un’elevata capacità riflettente. Da non sottovalutare, poi, il potere di una combinazione accurata di legni chiari, metalli e superfici laccate che, abbinati insieme, regalano al salotto un’illuminazione morbida e accogliente.

Come dimostra la soluzione di arredo della collezione GIORNO. Febal Casa: la boiserie del Sistema Diciotto in nobilitato Ilice Wood, dall’effetto luminoso e caldo come il miele, unita alle mensole in metallo Champagne, scalda la stanza. Mentre, al di sotto, la base sospesa in laccato opaco Mandorla, e la superficie del coffee table con top laccato lucido, contribuiscono ad amplificare la luminosità che avvolge la stanza. Ecco un esempio di come luce e arredamento possono lavorare insieme per creare un total living dalle atmosfere accoglienti e luminose.

Rimani aggiornato sulle novità
del mondo Febal Casa.
Iscriviti alla newsletter