Come scegliere la cucina per la casa al mare

Riposante, luminoso e accogliente: così deve essere lo spazio di una cucina per la casa al mare. Con un arredamento pratico e semplice, è facile avere una cucina sempre ordinata pur rimanendo calda e funzionale. I colori del mare, che dall’azzurro pallido crescono di intensità fino a sfociare nel blu oceano, decorano la cucina nella casa al mare, evocando freschezza e invitando al relax. Mentre la luminosità di pareti imbiancate a calce e l’utilizzo di legni chiari stimolano il senso di benessere, scaldano l’ambiente e invitano alla socialità. Vediamo allora di seguire queste coordinate per progettare l’arredamento in cucina nella casa sul mare.

I colori adatti per l’arredamento della cucina della casa al mare

L’abbinamento blu e bianco è un classico dello stile navy. Perfetto per arredare il soggiorno e le camere, è perfetto anche per le cucine al mare. Gli accenti blu servono a portare nella cucina di una casa al mare quel tocco informale che rende l’ambiente spensierato e irradia un pacifico mood vacanziero. Puoi sottolineare la leggerezza dei colori marini abbinando mobili dalle finiture in legno luminoso come l’Olmo o il Rovere chiaro e in questo modo punteggiare l’atmosfera di suggestioni che evocano la semplicità delle case dei pescatori. Oppure puoi creare contrasti giocosi tra pareti candide e mobili con ante rifinite in laccato blu mediterraneo, opaco oppure lucido, a seconda delle preferenze personali. 

La cucina per la casa al mare è sinonimo di convivialità

La soluzione compositiva della cucina Kaleidos 03 della Collezione Cucine Moderne Febal Casa si presta a interpretare la voglia di vivere la cucina della casa al mare come luogo di convivialità. Per immaginare una cucina come centro della socialità, basta installare un’isola nel cuore della stanza, con qualche sgabello attorno. Così la cucina della casa al mare diventa la zona dove bere un tè freddo al ritorno dalla spiaggia o condividere le chiacchiere con gli amici mentre si prepara una spaghettata di pesce. Le linee minimaliste sono all’ordine del giorno per i mobili che arredano la moderna cucina per la casa del mare, ma i giochi di blu regalano un avvolgente senso di morbido calore. Per avere tutto in ordine e rendere rapide le operazioni di pulizia quotidiane (così come quelle di apertura e chiusura casa), l’arredamento della cucina nella casa al mare va sviluppato con colonne che sfruttano la verticalità e aumentano lo spazio contenitore. Se si preferisce alleggerire l’effetto delle pareti completamente rivestite dalle colonne, si possono integrare le vetrine arricchite da scenografiche illuminazioni interne a led.

Quando la cucina nella casa al mare è integrata nel soggiorno

Anche il connubio tra legno e bianco, opaco o lucido, offre molteplici possibilità per arredare con gusto la cucina di una casa al mare. Il bianco è luminoso, raffinato e rilassante. Combinato al legno biondo rende la cucina accogliente ed evoca la pulizia e la spaziosità dei paesaggi dei mari del Nord. Grazie a un’ampia scelta di ante, piani di lavoro, finiture e colori, le Cucine di Febal Casa ti permettono di creare diverse combinazioni adatte ad arredare la casa al mare. 

Se poi cucina e soggiorno fanno parte di un solo ambiente, come spesso succede nelle case al mare, basta scegliere un arredamento coordinato che dia continuità visiva. Se ti piace l’arredamento della cucina della casa del mare giocato sull’abbinamento di legno e bianco, arredare l’intero living con lo stesso stile non crea nessuna difficoltà. Lo stesso vale se punti sul bicolore navy per gli arredi della cucina al mare. Portare il bianco ed il blu anche in salotto è facile: basta  giocare con i tessuti di cuscini, tende e tappeti oppure puoi creare una piccola composizione pensile a parete bicolore, come mostra la soluzione Diciotto/10 della Collezione Giorno. pareti attrezzate per la zona living.

Rimani aggiornato sulle novità
del mondo Febal Casa.
Iscriviti alla newsletter