Soluzioni di arredamento per un soggiorno piccolo

Arredare un soggiorno piccolo è prassi quando si vive in un appartamento di dimensioni contenute, e dove spesso salotto e cucina occupano la stessa stanza. Visto che il living è il luogo della casa in cui si passa la maggior parte del tempo, vale la pena scegliere con attenzione ogni dettaglio: dai colori agli elementi di arredo. Anche perché un salotto piccolo ben arredato può essere molto accogliente e confortevole. Vediamo allora come arredare un soggiorno piccolo per renderlo intimo e perfettamente vivibile. 

Il divano è protagonista del soggiorno

La scelta del divano è importantissima. Il consiglio è puntare su modelli bassi senza lasciarsi tentare dalle dimensioni eccessive. Arredare il salotto piccolo con un divano ingombrante e imponente rischia di rendere difficoltoso il passaggio e fa apparire il soggiorno ancora più piccolo. Per portare movimento all’ambiente, stacca il divano dalla parete e collocalo al centro della stanza così da creare uno spazio centrale quadrato, formato da divano, pouf o poltrona.

Salotto piccolo: come arredarlo con la zona pranzo

Se la dimensione del soggiorno lo permette, utilizza il divano per separare visivamente la zona pranzo da quella conversazione. Orienta il divano verso la parete tv e, oltre lo schienale, colloca un tavolo da pranzo rotondo: è perfetto per favorire la convivialità anche nello spazio contenuto di un piccolo living. Questa disposizione è molto gradevole perché permette al tavolo da pranzo di integrarsi nel soggiorno piccolo in modo equilibrato. La scelta del tavolo da sistemare in un salotto dallo spazio ridotto non va sottovalutata. Il consiglio in più: orientati su tavoli in vetro, come il tavolo moderno Aragon Febal Casa, che fanno filtrare la luce e hanno una presenza più discreta. 

Come arredare il soggiorno piccolo e open space

Spesso cucina e salotto piccolo fanno parte dello stesso ambiente, ed è necessario che lo stile di arredo sia il medesimo. Il senso di continuità che ne consegue fa infatti apparire l’ambiente più spazioso. Il sistema di cucina dinamico Volumia, per esempio, propone elementi living e arredi bifacciali utili per separare in modo funzionale gli spazi, fornendo la possibilità di scaffali o librerie anche quando manca una parete alla quale appoggiarsi. Una valida soluzione per arredare il soggiorno piccolo con la cucina inclusa è chiudere la zona lavoro dietro ad ante. Così come è altrettanto interessante la scelta di una penisola con bancone rialzato rispetto al piano di lavoro o, come nell’originale proposta della cucina Era Febal Casa, con top scorrevole che non lascia vedere il piano cottura o il lavabo.

Come arredare un soggiorno piccolo senza rinunciare al colore

Quando il salotto è piccolo, come arredarlo non è il solo punto interrogativo. Potresti avere anche dubbi sull’opportunità o meno di osare il colore. Accantona ogni esitazione: solo perché il tuo living è piccolo non significa che debba essere anonimo. Anche se è risaputo che la prima regola per arredare un piccolo soggiorno è puntare sulle tinte neutre, puoi comunque avventurarti nel campo del colore e decorare una parete con una tonalità accesa. 

Con questa scelta darai carattere alla stanza mettendo in risalto le linee pulite di un arredo dalle tonalità luminose e chiare. Viceversa, puoi introdurre qualche accento colorato per dare un tocco di brio al piccolo soggiorno incorniciato da pareti e pavimenti candidi. Anche solo una poltrona rossa, dalle linee avvolgenti e sinuose come la Poltrona Borbona Febal Casa, può rappresentare l’elemento di stacco che sdrammatizza il rigore di un arredo votato alla sobrietà di una tavolozza dalle sfumature neutre.

Arredare il salotto piccolo con la parete tv

Uno dei segreti per imparare come arredare un soggiorno piccolo è fare attenzione a non sovraccaricare la stanza con troppi mobili, sia per quantità che per dimensioni. E questo vale anche per le pareti del salotto. La parete destinata alla tv può diventare opprimente con un mobile massiccio. L’ideale è attrezzare la parete con una composizione modulata da pieni e vuoti: alternare contenitori chiusi e aperti, mensole e una piccola libreria per raccogliere accessori e libri, serve a non appesantire l’ambiente. Inoltre, più il soggiorno piccolo rimane ordinato, più appare spazioso. Un esempio perfetto è il mobile per soggiorno Sistema Diciotto Dieci di Febal Casa che abbina mensole laccate opaco color grigio seta a basi sospese e top in grigio e blu oceano.

Rimani aggiornato sulle novità
del mondo Febal Casa.
Iscriviti alla newsletter