Mobile bar in casa

Uno dei momenti confortevoli quando si rientra a casa dopo una giornata di lavoro è rilassarsi in soggiorno. C’è chi si sdraia sul divano e chi si accomoda sugli sgabelli del mobile bar per sorseggiare un cocktail in compagnia. Infatti il mobile bar in legno è un elemento di arredo diventato ormai immancabile nella composizione del living moderno. Le possibilità di personalizzare l’armadio bar o di trasformare uno dei mobili del soggiorno nel bar da casa sono parecchie. Vediamo insieme qualche idea da copiare.

I classici mobili bar per casa

Decidere dove collocare tra i mobili il bar da casa non è una questione di spazio. Per identificare il punto giusto dove creare questa zona relax bisogna solo capire quale utilizzo se ne farà. Chi, per esempio, vuole usarlo per servire amari e liquori durante le chiacchiere del dopo cena, preferisce sistemare il mobile da bar accanto ai divani. In questo caso le opzioni possono essere diverse. Tra le madie proposte nella collezione Giorno Febal Casa, Aurora è perfetta anche utilizzata come mobile bar in legno. Dietro le sue ante di vetro fumé si possono conservare bottiglie preziose, allineare Tumbler, Balloon, Highball, Coppe, Flûte a Chacker, con la comodità di un vassoio estraibile da preparare in anticipo con snack e salatini pronti da servire.

Mobile da bar vintage e spostabile

Un’altra opzione di tendenza è allestire il mobile bar sul carrello, una soluzione dal sapore vintage che richiama gli anni Settanta e Ottanta. Erano gli anni in cui la moda dei cocktail da sorseggiare anche a casa imponeva la presenza di un mobile bar in legno o di un carrello da spostare facilmente tra sala da pranzo e salotto. In questo caso, se piace l’idea vintage, si va dal carrello portavivande convertito a un utilizzo alcolico per approdare al vero e proprio carrello di design, progettato con le rotelle e con gli spazi appositi per contenere bottiglie, secchielli, bicchieri e ciotoline.

Il mobile bar con bancone e sgabelli

Per chi ama preparare cocktail e organizzare aperitivi con gli amici, una bella idea è nascondere il bar di casa dietro l’anta dell’armadio della cucina. Soprattutto se l’armadio è alle spalle del banco dell’isola o della penisola, basta aprire l’anta per trasformare l’armadio in bar. Con bottiglie e bicchieri allineati sugli scaffali, il frigo a portata di mano per ghiaccio, prosecchi e seltz, e davanti il bancone snack sul quale servire i drink, servono solo due o più sgabelli da bar comodi e moderni per organizzare serate piacevoli senza mettere piede fuori casa.

Il mobile da bar dentro il cassetto

La casa è piccola? Anche quando si arreda un monolocale si può trovare lo spazio per un pratico mobile da bar. Senza arrivare a soluzioni rustiche e fai da te, come trasformare una botte in un mobile bar, è possibile realizzare un angolo accogliente e moderno dove poter servire aperitivi e cocktail. Basta per esempio attrezzare con divisori e organizer uno dei cestoni che scorrono nelle basi delle Cucine Febal Casa in modo tale da contenere bottiglie, lattine, apribottiglie e altri oggetti utili per preparare cocktail e aperitivi. 

Rimani aggiornato sulle novità
del mondo Febal Casa.
Iscriviti alla newsletter