6 idee per arredare una parete vuota del soggiorno

Quando arredi il soggiorno, devi cercare di distribuire mobili e decorazioni in maniera uniforme su tutto lo spazio. Non si tratta di creare delle simmetrie, ma di cercare un equilibrio. Se però i muri rimangono spogli, l’effetto è quello della stanza incompleta. Questo non significa dover riempire ogni centimetro di muro, basta solo decorare le pareti con equilibrio. Senza dimenticare che in ogni stanza deve sempre esserci una parete di accento, quella cioè che attira la vista e personalizza l’ambiente. Vediamo, allora, come arredare una parete vuota del soggiorno.

Come arredare una parete vuota con i colori

Colori e geometrie sono perfetti per interrompere l’uniformità di una grande stanza. Gli interior designer spesso puntano sull’effetto sorpresa di una parete o di una porzione rivestita con una carta da parati a contrasto. Il risultato può essere dirompente quasi come una grande opera d’arte. I quadri sono sempre perfetti per arredare la parete vuota in soggiorno, è importante però appenderli con metodo. Prova a giocare con le simmetrie: metti un’opera d’arte di grandi dimensioni al centro della parete vuota da arredare, un’elegante consolle al di sotto e quindi appoggia alle estremità del mobile due lampade da tavolo verticali. Il risultato è chic e di impatto. Oppure punta sulla tendenza minimale dei living contemporanei: scegli una grande immagine da dividere in tre tele con identiche cornici e appendile l’una accanto all’altra. Non ti serve altro per arredare una parete vuota di un soggiorno iper moderno.

Prova a giocare con le composizioni

Mensole e scaffali sono una garanzia quando non sai come abbellire una parete vuota. Puoi scegliere soluzioni minimaliste ed essenziali oppure creare composizioni importanti con boiserie. L’importante è bandire il disordine. Bisogna scegliere con cura gli elementi da collocare sia sulla libreria minimalista che sulla composizione in stile parete attrezzata. I libri possono essere alternati a oggetti preziosi, come sculture antiche, vasi e oggetti di ispirazione geometrica, che incuriosiscono. Ovviamente è necessario scegliere pochi pezzi ed evitare di creare composizioni ripetitive sugli scaffali.

Aggiungi un tocco green al design

Più il soggiorno è grande, tanto più lo deve essere l’elemento di decorazione utilizzato per la parete vuota da arredare. Se ti piace l’idea di abbellire il muro con una pianta da appartamento, deve essere una pianta alta e maestosa come una Kentia, una Dracena, il Ficus lyrata o l’Anthurium clarinervium: tutti esempi di piante che non passano inosservate. Sicuramente questo è un sistema semplice per arredare una parete vuota, ma si può fare qualcosa di più. Sistema la tua pianta da appartamento dentro un cachepot di design e mettila accanto a un’opera d’arte di grandi dimensioni appesa alla parete. Se il quadro non è così imponente da arrivare quasi al pavimento, sistema due poltroncine di design e l’impatto decorativo sarà eclatante.

Rimani aggiornato sulle novità
del mondo Febal Casa.