Soluzioni di arredo con il divano ad angolo

I divani ad angolo sono i grandi protagonisti del soggiorno contemporaneo. Piacciono perché coniugano estetica e praticità e si rivelano capaci di interpretare magnificamente tutti gli stili dell’interior design. Il vantaggio principale del divano ad angolo è la sua versatilità, abbinata alla capacità di accogliere con eleganza gli ospiti in soggiorno, senza bisogno di aggiungere sedute scomode o improvvisate.

I vantaggi del divano ad angolo

Lo sviluppo del classico divano a “L” offre la possibilità di arredare la stanza puntando su un solo complemento d’arredo, ma di grande impatto estetico e di ottima qualità. A differenza del divano classico, infatti, i divani angolari moderni sono voluminosi e costituiscono quindi la parte centrale del soggiorno. Bisogna però scegliere la tipologia adatta alle proprie necessità. Il divano a “L” ha generalmente tre posti da un lato e uno o due sul lato corto che forma l’angolo del divano. Questa tipologia può ospitare comodamente sei persone (l’angolo del divano è infatti una seduta) ed è per questo motivo che è la scelta indovinata quando la famiglia è numerosa o quando si ama ricevere gli amici in soggiorno.

Le forme dei divani angolari moderni

Un’altra possibilità dei divani ad angolo moderni è lo sviluppo a chaise longue, che prevede una parte diritta e una chaise longue perpendicolare che forma un angolo retto. Questo modello di divano ad angolo è appositamente disegnato per permettere di allungare le gambe così da assumere una posizione semisdraiata, ideale per leggere un libro o per guardare la televisione in grande comodità. Anche se non è la sua funzione principale, pure il divano a “L” sviluppato a chaise longue, può offrire una comoda seduta a più persone.
Quando si scelgono i divani ad angolo modulari si ha il vantaggio di poter comporre il divano angolare a piacimento. Si può puntare su una forma con due lati lunghi uguali, di volta in volta spostare l’angolo del divano a destra o a sinistra, offrire addirittura sedute che guardano alle spalle, inserendo moduli a pouf senza schienale che si prestano anche a disegnare delle chaise longue.

La praticità dei divani ad angolo moderni

La comodità dei divani reversibili è quella di non dover essere costretti a scegliere tra divano con angolo a sinistra o a destra. Così quello che scegli in base alla disposizione attuale del soggiorno non ti lega anche nel futuro, ma ti permette di cambiare posizione del divano e dell’angolo tutte le volte che lo desideri. Con le soluzioni modulari che trovi nella collezione Divani di Febal Casa poi, puoi creare divani angolari moderni che si adattano alla perfezione alla misura del tuo soggiorno: una versatilità che si rivela vantaggiosa anche quando si cambia casa o si vuole rinnovare la disposizione del salotto.

Colori e rivestimenti dei divani a L

Per quanto riguarda il rivestimento dei divani angolari moderni, la scelta è sempre molto ampia, sia in termini di colori che di materiali. I tessuti spaziano dal cotone al lino, la pelle offre sempre ottime garanzie in termini di vestibilità e resistenza, seguita a ruota dalle moderne proposte in ecopelle. Di solito con i rivestimenti in tessuto conviene scegliere modelli completamente sfoderabili perché permettono una facile manutenzione e una pulizia maggiore e accurata. Mentre, nel caso di divani ad angolo in pelle o in ecopelle, basta un panno umido per rimuovere la polvere.

A proposito di colori, la scelta è ovviamente personale. L’importante, soprattutto quando la decisione sembra in bilico tra tinte neutre e tonalità accese, è tenere sempre conto delle dimensioni: la tonalità di un imponente divano ad angolo moderno non passa inosservata, anzi detta lo stile dell’intero soggiorno.

Rimani aggiornato sulle novità
del mondo Febal Casa.
Iscriviti alla newsletter