Come arredare una nicchia sotto la finestra

Le finestre hanno spesso quello spazio sottostante che rimane vuoto o coperto da una tenda. In molte case è abitudine utilizzare questa piccola nicchia per posizionare i caloriferi, ma se invece sono lasciati vuoti, come possiamo arredarli?

Sappiamo quanto, nelle piccole case moderne, sia necessario sfruttare al massimo ogni singolo spazio, quindi perché lasciare la nicchia sotto la finestra spoglia?
Vediamo quali sono le idee più carine e pratiche per arredare la nicchia sotto la finestra e renderla funzionale, oltre che esteticamente accattivante.

Arredare lo spazio sotto la finestra con un mobiletto

Lo spazio sotto la finestra, come vedremo in seguito, può essere abbellito in diversi modi. Quello che conta, però, è che anche le finestre stesse siano curate utilizzando tende eleganti e di stile, in linea con i colori dell’arredamento e delle pareti.

Un comodo mobiletto con ante può trovare posto sotto la finestra del salotto ed essere utilizzato come angolo bar: uno spazio in cui riporre tutto l’occorrente per preparare un ottimo cocktail agli amici. 
La madia Leaf di Febal Casa si sposa perfettamente con questa idea di arredamento. Può essere realizzata con un top nobilitato Calacatta, elegante e adatte a una casa moderna e chic.

Idea d’arredamento: scrivania sotto la finestra 

Se non disponiamo di uno studio, la finestra in camera o nel salotto può diventare il posto ideale in cui sistemare la scrivania e creare un piccolo angolo ufficio o studio.

Una soluzione ideale che permette durante il giorno di sfruttare la luce naturale e lavorare o studiare ammirando il panorama esterno. Un abat-jour o una lampada a braccetto mobile moderna risolve il problema dell’illuminazione nelle ore serali. 

Un piccolo accorgimento: per utilizzare al meglio la scrivania è preferibile che la finestra sia dotata di ante che aprono verso l’esterno, in modo che queste non intralcino il nostro lavoro quando vogliamo arieggiare la stanza.

Disporre una seduta sotto la finestra

Per creare un angolo rilassante, potremmo utilizzare la nicchia sotto la finestra per posizionare un piccolissimo tavolino e una o due sedute. Uno spazio vuoto che con poco diventa una zona lettura per sorseggiare un tè in completo relax.

In alternativa, potremmo scegliere anche una comoda poltrona e un tavolino da poter spostare all’occorrenza: un angolo cosy che darà un aspetto fresco a tutta la stanza.

Una madia di legno o una cassettiera bassa, arredata con qualche cuscino si trasforma in una comoda seduta in salotto per accogliere le amiche nei freddi pomeriggi d’inverno.

Arredare sotto la finestra con piante e fiori

Sappiamo quanto sia importante avere del verde in casa. Le piante danno buonumore, arredano in modo naturale e contribuiscono a purificare l’aria

Se in casa non abbiamo molto spazio per le piante, ecco che la nicchia sotto la finestra potrebbe essere il posto ideale. L’importante è scegliere piante e fiori che possono sopravvivere nei posti chiusi.
I vasi possono essere posizionati direttamente a terra oppure disposti su un carrellino con ruote, in modo da poter essere facilmente spostati per consentire le pulizie o se durante il giorno vogliamo che prendano un po’ di luce diretta.

Rimani aggiornato sulle novità
del mondo Febal Casa.
Iscriviti alla newsletter