Arredare il salotto con le poltrone: una guida

Il salotto con poltrone è uno dei nostri spazi preferiti: è il punto di riferimento per le serate con la famiglia, per un drink con gli amici e per momenti di svago, in cui rilassarsi con un buon libro o un film.

Si tratta di una stanza che spesso diventa la più utilizzata della casa, per questo ci devono essere abbastanza posti a sedere per tutti. Spesso un comodo divano non è abbastanza: per essere davvero completo, un salotto necessita delle poltrone.

Una poltrona in salotto non ha il solo scopo di fornire un’ulteriore seduta. Se scelta con attenzione, può diventare il pezzo unico della stanza, un elemento d’arredo accogliente e funzionale.

Arredare il salotto con poltrone: quale scegliere

Le poltrone per la zona living possono avere design differenti, da scegliere a seconda di dove vuoi disporle e della funzionalità che vuoi dare loro. Considera lo spazio del tuo soggiorno, le tue esigenze estetiche e funzionali e decidi di conseguenza quale è lo stile che più si addice ai tuoi spazi.

Ci sono, ad esempio, le sedute Wingback, Club e Barrel, note per i loro schienali alti e le forme particolari. Più che poltrone, queste sono sedie d’accento che possono bilanciare perfettamente un ampio divano nel soggiorno.

Se hai un soggiorno grande puoi pensare di arredarlo con una chaise lounge, oppure scegliere una poltrona classica con braccioli, entrambi disponibili in un’ampia varietà di stili per adattarsi a qualsiasi esigenza.

Salotto con poltrone, dove sistemarle

Come sfruttare al meglio lo spazio del soggiorno e inserire le poltrone senza compromettere lo stile d’arredo?

Se vuoi che siano utilizzate da te e dai tuoi ospiti, scegli un posizionamento strategico intorno al tavolino da caffè. Questo in genere definisce il centro di uno spazio e funge da punto comune in cui riunirsi, quindi i posti a sedere sono fondamentali.

Se hai un angolo vuoto o desideri un luogo di lettura accogliente, una poltrona imbottita è proprio ciò di cui hai bisogno. Posiziona la seduta vicino a una libreria che riceve molta luce naturale per creare uno spazio invitante in cui qualcuno possa riposare le gambe o tuffarsi in un buon libro.

Rendi questo posto ancora più allettante con una poltrona imbottita e profonda, comoda per trascorrere qualche ora in totale relax.

Scegliere lo stile del salotto con poltrone

Non pensare alle poltrone solo come a un complemento funzionale, ma sceglile anche per costruire l’estetica del tuo soggiorno. Ad esempio, se la stanza è moderna, scegli legni chiari o metalli e una silhouette elegante.

Ti piace il look glam? Scegli una poltrona con accenti in metallo dorato e tessuti morbidi come il velluto. Cerca, invece, tappezzerie trapuntate, braccia arrotolate o dettagli in legno decorati per le case tradizionali.

Salotto con poltrone diverse

Le poltrone devono essere corredate al divano e al resto degli arredi? A questa domanda gli esperti Febal Casa rispondono che non è sempre necessario. Se vuoi che la poltrona salti all’occhio quando entri in soggiorno, allora puoi lasciare andare la fantasia.

Usando colori o forme diverse puoi dare un diverso aspetto al tuo living, che assumerà facilmente carattere e stile. Guarda la combinazione di colori nel tuo soggiorno e scegli un tono più chiaro o più scuro dello stesso colore. Puoi optare anche per un tessuto diverso per le poltrone, come ad esempio un velluto che aggiunge un tocco lussuoso.

Due poltrone abbinate di fronte al divano fanno eco alla sua larghezza e creano equilibrio. Ad esempio, il divano Kensington Febal Casa si sposa perfettamente con le poltrone Regent. Anche se i materiali sono diversi, i due sono simili in quanto entrambi presentano forme molto sinuose e arrotondate e sono tutti colori neutri.

Rimani aggiornato sulle novità
del mondo Febal Casa.