Arredare una cameretta con due letti

Una famiglia numerosa può trovare l’esigenza di dover arredare una cameretta con 2 letti. Soprattutto nei casi in cui la stanza è piccola, o magari stretta e lunga, questo può rivelarsi un grattacapo. Ma non è così per gli esperti Febal Casa che sono a disposizione per offrire diverse soluzioni.

L’arredamento di una stanza deve tener conto della metratura della stessa. Per questo a volte bisogna trovare idee furbe salvaspazio per accontentare le esigenze di ognuno. Le camerette Febal Casa hanno configurazioni ideali per soddisfare anche gli spazi più piccoli.

Camerette con due letti: come ottimizzare gli spazi

La prima soluzione è la più semplice, ovvero quella di mettere i due letti paralleli. In questo modo si potrebbe optare per la scelta di un solo comodino centrale e un armadio a ponte che li contenga entrambi. Per agevolare il passaggio, basterà lasciare anche solo 60 cm tra un letto e l’altro.

Nel caso in cui la cameretta è occupata da un fratello e una sorella già più grandicelli è normale che sentano l’esigenza di avere un po’ di privacy. In questo caso si può sistemare l’armadio sulla parete opposta e mettere al centro una libreria bifacciale che crea la giusta divisione ottimizzando lo spazio.

Lasciare più spazio libero

Se si preferisce mantenere libera l’area centrale della stanza, si possono sfruttare due pareti per i letti, posizionandoli ad angolo a forma di L. Uno, se possibile, potrebbe stare sotto la finestra, mentre l’altro essere parte di un armadio a ponte
Se l’ambiente è stretto e lungo, invece, i letti possono essere posizionati uno di seguito all’altro appoggiati alla stessa parete.

Come arredare una cameretta piccola

Per la cameretta piccola, il letto a soppalco o a castello è sempre una scelta vincente. 

Il letto a soppalco è particolarmente funzionale perché permette a entrambi i bambini di disporre di sufficiente comfort quando si dorme. Inoltre, i gradini per accedere al piano superiore diventano dei pratici cassetti portatutto. Una sola struttura che in realtà assolve due funzioni.
Il letto a castello è maggiormente indicato per ragazzi più grandi. La posizione dei letti è la stessa del letto a soppalco, ma si accede a quello superiore con una semplice scaletta, ecco perché, nonostante tutte le camerette Febal Casa siano rigorosamente a norma, potrebbe risultare scomodo per un bambino piccolo.

Come arredare una cameretta con due letti in mansarda

Arredare una camera mansardata non è un problema con le soluzioni moderne componibili. Le camerette di nuova concezione vengono studiate con soluzioni salvaspazio adattabili a misure difficili, come gli spazi piccoli o le stanze mansardate.

In quest’ultimo caso, se la parte più bassa del soffitto permette abbastanza aerazione, l’idea vincente è posizionare i letti in quel punto, per lasciare la parte più alta alla struttura di un armadio capiente. 

Qualunque sia la disposizione dei mobili, la camera mansardata darà maggiore luce e spazio con arredamenti di colore chiaro o neutro. L’uso di tessuti colorati o di quadri variopinti servirà a ravvivare l’ambiente.

Rimani aggiornato sulle novità
del mondo Febal Casa.
Iscriviti alla newsletter