Diversi tipi di porte per la cabina armadio

Le porte della cabina armadio sono un elemento pratico ed essenziale, ma spesso vengono trascurate nella scelta dell’interior design. 

Certo, l’interesse primario per la cabina armadio va posto agli scaffali e alla struttura interna. Ma se vuoi un ambiente raffinato e coordinato, dovrai dare la giusta importanza anche alle porte

In genere, le porte della cabina armadio sono in legno, in vetro o a specchio. Le ante, invece, possono essere classiche a battente, scorrevoli, con ante a libro oppure a filo muro.

Talvolta, la chiusura della cabina armadio può essere anche una scelta obbligata, se ad esempio dobbiamo fare i conti con gli spazi ridotti.

Per semplificarti le cose, abbiamo creato un pratico elenco delle migliori ante dell’armadio per ogni stanza della tua casa, come consigliato dai nostri esperti di Febal Casa.

Anta battente classica per le porte per cabine armadio

La porta a battente per la cabina armadio è la più classica delle scelte: un’opzione popolare e senza tempo. Puoi anche abbinare le ante della cabina armadio al resto delle porte interne per avere un design coerente in tutta la casa. 

L’aspetto negativo della porta a battente è che devi avere abbastanza spazio nell’area per dare alla porta la possibilità di aprirsi in toto. Se questo non è un problema per la tua casa, considerala un’opzione molto valida.

Porta scorrevole per cabina armadio

Le porte scorrevoli sono un’ottima scelta se lo spazio di apertura è limitato, ma spesso vengono scelte anche solo per gusto estetico. 

Infatti, la porta scorrevole si presta maggiormente a uno stile moderno oppure minimal, perché mantiene le forme pulite ed ha un impatto visivo non troppo “ingombrante”. 
Le porte scorrevoli possono essere esterne o a scomparsa (quando si nascondono nel muro) e avere binari nella parte bassa, alta o addirittura al soffitto.

Ante a scomparsa per cabina armadio

La porta scorrevole a scomparsa per la cabina armadio è ottima per risparmiare spazio, soprattutto nelle case moderne. Le porte a scomparsa, infatti, rendono ogni ambiente contemporaneo, dinamico e pulito.

Bisogna però considerare che una porta a scomparsa non è l’opzione più semplice, perché bisogna abbattere il muro e costruirne uno nuovo che possa ospitare la porta quando è aperta.

Ante per cabina armadio scorrevoli esterne

La porta scorrevole esterna è sicuramente più veloce da installare, oltre che più economica. 

In questo caso, però, l’aspetto da considerare è che l’anta, quando si apre, va a sovrapporsi e coprire parte del muro. Se scegliamo questa opzione, bisognerà mantenere la parete libera da ogni arredo.

In più, le guide e i binari della porta scorrevole potranno essere a vista o invisibili, ancorati al soffitto, alla parete oppure a terra di dimensioni standard o su misura.

Porte scorrevoli a vetri per cabine armadio

Una scelta più innovativa, che rende l’ambiente estremamente moderno, sono le porte scorrevoli a vetri. Il materiale utilizzato è spesso il vetro temperato, resistente e durevole, abbinato al legno o all’alluminio. 
I vetri delle ante possono essere completamente trasparenti, opachi, decorati, o anche a specchio. La lucentezza delle lastre in vetro, oltre che essere scenica, è perfetta anche per amplificare spazi di piccole dimensioni.

Rimani aggiornato sulle novità
del mondo Febal Casa.