Come arredare la casa moderna con tetto a due falde

La casa con tetto a due falde è sempre stata una scelta dettata principalmente dall’esigenza di proteggere l’abitazione dalle intemperie e permettere a pioggia e neve di scivolare via. Esteticamente queste strutture possono avere un impatto diverso, sia per il tipo di rivestimento utilizzato, sia per la forma. Va detto che non tutti i tetti a falde sono simmetrici: ci sono abitazioni con tetti a due falde che mostrano un lato molto più lungo dell’altro. Questo può avere ripercussioni sulla disposizione delle stanze e sulla progettazione dell’arredamento interno. 

La cucina è trendy sotto il tetto a falde

Oggi le case moderne con tetto a due falde sono un fenomeno in espansione che supera le barriere geografiche, si tratta semplicemente di assecondare gusti e aspetto estetico. A qualsiasi latitudine si possono vedere ville moderne con tetto a falda e abitazioni con tetti piani o lastrici, magari trasformati in scenografiche terrazze verdi. Anche le case con uno o entrambi i tetti spioventi si possono arredare con eleganza e senza alcuna difficoltà. 

Le soluzioni per valorizzare il piacere di abitare in uno spazio con effetto mansarda non mancano. I punti da curare con maggiore attenzione sono le armadiature. In un appartamento posto sotto il tetto inclinato, basta arredare la cucina senza pensili, come vuole una delle maggiori tendenze attuali. E per riuscire a sfruttare interamente la stanza anche nel punto dove il soffitto è più basso, si possono aggiungere mensole di diverse misure e profondità.
Se invece l’abitazione si sviluppa interamente su un piano, solo il livello adibito a soffitta o a mansarda deve fare i conti con l’inclinazione del soffitto. In questo caso, volendo renderlo vivibile, è consigliabile arredare il piano come una stanza per gli hobby o come locale entertainment. Tappeti, divani, pouf e madie basse, oltre a un’adeguata illuminazione sono arredi sufficienti, senza necessità di sfruttare le altezze.

Una camera da letto tailor made sotto i tetti della casa moderna

Come sempre ci sono pro e contro. Lo svantaggio di abitare il livello sottotetto delle case moderne con tetto a due falde è quello di avere meno volume a disposizione. Ecco perché un progetto di arredo del piano di casa sviluppato sotto il tetto a falda va caratterizzato da soluzioni salvaspazio che tengono conto del soffitto spiovente. Il vantaggio è sicuramente quello di potere arredare gli interni con soluzioni personalizzate che possono offrire risultati straordinari. 

Quando la villa con tetto a falda si sviluppa su due piani, di solito il livello superiore è riservato alla zona notte. La migliore disposizione della camera da letto prevede di orientare il letto in maniera tale da avere la testiera a ridosso della parete dove il soffitto è più basso, così da lasciare utilizzabili le pareti che hanno una maggiore altezza. 

Per quanto riguarda l’armadio, si può sfruttare la parete più alta oppure progettare lo sviluppo su misura di un armadio che corre lungo le diverse pareti, adeguandosi all’inclinazione del soffitto. Con la loro modularità, le armadiature della collezione NOTTE. Febal casa permettono di realizzare soluzioni tailor made, compatibili anche con i soffitti inclinati delle moderne ville con tetto a falda. Ne è un esempio l’armadio con anta battente Barret che, grazie alle ante ad angolo debordanti in altezza con taglio mansardato, può arredare con successo anche una camera da letto nel sottotetto. 
Un’altra soluzione interessante per sfruttare bene l’ultimo piano delle case con tetto a due falde è arredarlo come il regno destinato ai figli. Le camerette dei bambini o dei ragazzi, con i loro colori accesi e le composizioni dinamiche, si integrano alla perfezione tra i locali ribassati dal soffitto inclinato. Le tinte solari e intense attenuano quella sensazione di scarsa luminosità che, salvo progettazioni attente, spesso si avverte nei locali mansardati delle case con tetto a due falde spioventi.

Rimani aggiornato sulle novità
del mondo Febal Casa.