Arredare il soggiorno con un mobile ad angolo

La zona living della casa si presta a rappresentare uno degli elementi fondamentali della casa, il posto dedicato alla convivialità, al relax e a ospitare gli amici. 

Arredare il soggiorno in modo adeguato permette di creare un ambiente accogliente, piacevole e funzionale per ogni occasione. Scegliere i mobili giusti, quindi, è importante per rendere la casa personale, senza dimenticare il gusto estetico e il rispetto degli spazi. 

Riempire troppo soggiorni piccoli può dare vita ad ambienti angusti o apparentemente disordinati, in cui l’essenza primaria della sala può andare persa. In questi casi, la scelta di un mobile ad angolo può risolvere questo problema, ottenendo un salotto equilibrato, piacevole e arioso.

Scegliere un mobile salotto angolare

I mobili ad angolo sono la soluzione perfetta per sfruttare al meglio lo spazio e renderlo funzionale. Non si tratta di una scelta moderna, ma di soluzioni utilizzate sin da tempi remoti: addirittura le case nobiliari dell’ottocento utilizzavano già mobili angolari per arredare le sfarzose stanze destinate a ricevere gli ospiti, insieme a divani e tavolini da caffè.

I tempi sono cambiati, ma l’esigenza di ottimizzare gli spazi rimane la stessa. Ecco perché i mobili ad angolo per il soggiorno rappresentano ancora una scelta azzeccata sia in ambienti ampi che hanno bisogno di essere riempiti, sia in piccoli open space, in cui c’è necessità di avere soluzioni comode in spazi ridotti

Mobile ad angolo per il soggiorno moderno

Quando si decide di arredare un soggiorno, l’aspetto principale da considerare è la metratura a disposizione e lo spazio effettivo che possiamo dedicare a ciascun elemento dell’arredamento. 

Il mobile ad angolo, seppure abbia come punto di forza quello di riuscire a sfruttare completamente una zona della stanza, comporta l’utilizzo di due pareti, o parte di esse. Questo significa che può essere ingombrante e soffocare la camera, per cui scegliere la profondità adatta eviterà questo problema.

Se decidiamo di inserire il mobile angolare in un soggiorno già arredato, dovremo fare attenzione a rispettare lo stesso stile o creare abbinamenti a contrasto che siano capaci di offrire un insieme armonico d’impatto.

Mobili ad angolo per soggiorno: composizioni a parete e complementi di arredo

I mobili ad angolo per il soggiorno possono comprendere una serie di soluzioni che vanno ad esaudire specifiche necessità di contenimento e arredamento. 

Ad esempio, grazie alla grande scelta di elementi componibili Febal Casa, sia moderni che classici, possiamo comporre un mobile ad angolo utilizzando una vetrina classica, se vogliamo esporre il servizio buono di bicchieri o di souvenir delle nostre vacanze. 

Se in casa ci sono dei lettori incalliti, la vetrina può essere sostituita da una libreria angolare che possa arrivare anche fino al soffitto, sfruttando tutto lo spazio in altezza. 

I mobili ad angolo possono essere realizzati su misura ed essere composti di un’unica grande parete attrezzata in cui possiamo giocare con forme e spazi e adattarla a ogni nostra necessità. 

Febal Casa offre diverse soluzioni di pareti attrezzate e librerie componibili per la zona living moderna o classica. La schiena della libreria Trenta, per esempio, può essere dotata di elemento portabottiglie per creare un’esclusiva cantina domestica e impreziosire il mobile soggiorno ad angolo.

Rimani aggiornato sulle novità
del mondo Febal Casa.
Iscriviti alla newsletter