Consigli imperdibili sul laminato per cucina

Il laminato per la cucina è un materiale molto amato e sempre più famiglie lo scelgono per le loro case. 

Le finiture di laminato di alta qualità stanno benissimo in un arredamento contemporaneo. Se hai deciso per una cucina in questo materiale, ecco le cose che dovresti tenere a mente prima di fare la tua scelta finale.

Scegli con cura i colori per il laminato in cucina

Ricorda, i colori che scegli giocheranno un ruolo importante nell’estetica generale della tua cucina, quindi prenditi il ​​tuo tempo e fai la scelta giusta. Anche se ami il rosso, ad esempio, considera che sta benissimo in cucine spaziose, ma potrebbe far sembrare una piccola cucina ancora più piccola. 

Scegli i colori in base alle dimensioni della stanza, alla quantità di luce naturale disponibile, al tuo stile di cucina e ai tuoi gusti, ovviamente. 
Ricorda, il bianco e i colori chiari fanno sembrare una stanza più grande, ma sono anche più difficili da pulire. Inoltre, ricorda che i graffi sono molto più visibili sulle superfici scure piuttosto che su quelle chiare.

Che tipo di laminato scegliere per il top cucina

Se ami il laminato, scegline uno di alta qualità. I laminati ad alta pressione sono legati al substrato a pressione e a temperature molto elevate. Sono molto più resistenti dei laminati a bassa pressione. 
Questo è particolarmente importante in cucina, dove tutte le superfici devono essere in grado di resistere all’umidità e al calore. Detto questo, considera che anche un laminato ad alta pressione è delicato, per cui se lo scegli per il top della cucina è sconsigliato lasciarlo a lungo esposto all’acqua e all’umidità.

Piano cottura in laminato ignifugo e antibatterico

Per garantire durata e igiene, controlla che i mobili in laminato che scegli abbiano proprietà ignifughe e antibatteriche. Le superfici ignifughe non prendono fuoco facilmente e sono anche più resistenti al fumo e al calore. 
Le superfici antibatteriche, invece, scoraggiano la crescita di germi e batteri, il che è un enorme vantaggio in qualsiasi punto della casa.

Quale finitura è la migliore per il laminato in cucina?

Ci sono vari tipi di finiture in laminato per cucina disponibili sul mercato. Per aiutarti a restringere le tue scelte, ecco i dettagli su ciascuna di esse:

  • Laminato da cucina con finitura lucida: ha una superficie riflettente quasi quanto uno specchio. Se usi colori più chiari, i tuoi mobili rimbalzeranno intorno alla luce e faranno apparire la tua cucina più luminosa di quanto non sia. Tuttavia, richiede un’elevata manutenzione perché impronte e macchie si vedono facilmente. Queste superfici mostreranno anche graffi facilmente, il che significa che è fondamentale un attento utilizzo.
  • I laminati con finitura opaca sono mediamente riflettenti e più facili da pulire rispetto alle superfici lucide. Sono funzionali, durevoli e risaltano meno graffi e sporco. 
  • Sono disponibili laminati con finiture strutturate, che ricordano da vicino l’aspetto e le venature delle superfici in vero legno, facendo sembrare la tua cucina come se fosse stata rifinita in legno naturale. Puoi anche scegliere trame particolari e finiture effetto pelle. Questi laminati sono molto resistenti e non presentano facilmente graffi o sporco.
  • I laminati sono disponibili anche in finiture metalliche come acciaio inossidabile, acciaio spazzolato, argento, oro e rame. Questi sono notevolmente più costosi di altre opzioni di laminato, ma se usati con giudizio, conferiscono una ricchezza alla tua cucina che giustifica il costo aggiuntivo. 

Finiture diverse con piano cucina in laminato

Ricorda che puoi anche mescolare e abbinare le finiture della superficie. Si può optare per una cucina bicolore che unisce colori e finiture, o anche ante in laminato accostate al vetro. 

Gli armadi sotto il piano di lavoro potrebbero essere di un colore più scuro che non mostra sporco, mentre quelli dei pensili possono essere in un colore più chiaro, o anche un mix di entrambi. 

Infine, se vuoi anche il top in laminato, opta per una tipologia opaca che sia facile da pulire e non rischi di macchiarsi subito. 

Rimani aggiornato sulle novità
del mondo Febal Casa.