Scegli questi colori per le pareti della tua cucina moderna

Vuoi dare un look diverso alla tua casa? Scegli nuovi colori per le pareti della tua cucina! Se vuoi dare una rinfrescata al tuo arredamento ma non vuoi sostituirlo, cambia quello che c’è intorno e ti troverai in un ambiente nuovo e diverso. 

Ci sono molte combinazioni possibili di colore che possono essere applicate in cucina. Scegli in base all’effetto che vuoi creare con i consigli degli esperti Febal Casa.

Sia la tonalità che la saturazione del colore influenzano in modo diverso l’umore delle persone, quindi decidi cosa vuoi comunicare alla tua famiglia e trasforma la tua cucina nell’ambiente dei tuoi sogni.

Idee colori pareti cucina: da dove cominciare

Prima di scegliere il colore per le pareti della cucina devi considerare una serie di aspetti:

  • lo spazio a disposizione
  • la luce
  • il pavimento (se hai piastrelle, se sono lisce, ecc.)
  • mobili ed elettrodomestici presenti
  • il tipo di vernice che desideri (brillante, opaca, satinata, ecc.)

Metti insieme tutti questi elementi perché la loro combinazione, unita al colore delle pareti, dovrebbe darti come risultato una cucina ben arredata e ben armonizzata.

Scegli i colori per le pareti che si abbinano a quelli della cucina

Se i tuoi mobili sono in metallo, trova un colore che si abbini al loro aspetto elegante e riflettente. Considera di abbinarli a un grigio scuro, rosso o bianco se i tuoi armadi sono grigio metallizzato

I pensili in metallo si distinguono e attirano l’attenzione, quindi puoi scegliere un colore che li accentui bene o smorzi il loro aspetto.

Se hai scelto una cucina in legno, considera quali colori si abbineranno bene ai toni caldi. I colori del legno naturale come rovere e noce hanno un aspetto migliore se abbinati a tonalità terrose

Evita i colori audaci che possono scontrarsi con le ante in legno. Anche se potrebbe piacerti un rosa scuro per le pareti della tua cucina, il risultato potrebbe non essere dei migliori se abbinato a mobili in ciliegio. 

Con la cucina in legno limita le tonalità più forti ai complementi, per dare piccoli accenti all’insieme e attieniti principalmente a colori neutri per porzioni più grandi della stanza.

Colori pareti per una cucina moderna

Uno dei colori che si usa spesso per dipingere una cucina è il bianco, in quanto dona alla stanza un tocco di luce e igiene, perfetto per questa zona della casa. 

Questa è una buona scelta per le cucine più piccole o che non hanno molta luce, poiché il bianco conferisce all’ambiente una sensazione di spaziosità e luminosità.

Se i mobili della tua cucina piccola sono già di un colore vistoso, mantieni il bianco. Se invece gran parte di essi sono in bianco o in colori molto tenui, opta per tonalità più decise alle pareti.

Colori per le pareti della cucina moderna

Un’opzione giovane e allegra è scegliere colori vivaci per la cucina moderna. Ad esempio, gialli, arancioni e rossi sono perfetti per dare a questa stanza un po’ di luminosità e un aspetto giovanile, rendendola un luogo confortevole e accogliente dove divertirsi. 

Se scegli colori come il rosso, tieni presente che è anche necessario avere una buona illuminazione e uno spazio ampio perché, altrimenti, potrebbe essere nel complesso fastidioso e aggressivo.
Una buona opzione è dipingere solo una o due pareti con questi toni e il resto della cucina potrebbe essere lasciato bianco. In questo modo giochi con il contrasto ma lasci respirare la stanza.

Come colorare le pareti della cucina classica

Tra i colori più classici che puoi utilizzare per dipingere le pareti di una cucina, troverai le tonalità pastello che donano un’atmosfera rilassata e creano uno spazio confortevole e invitante per tutti. 

Colori come il rosa e il giallo pallido, l’azzurro cielo o il verde chiaro sono buone scelte per una cucina più classica ma mantengono una perfetta essenza romantica per le case più eleganti. 

Rimani aggiornato sulle novità
del mondo Febal Casa.